• arte
  • natura
  • eventi
  • mostre
  • concerti
Please Wait

Anita GlestaDialogue

Anita Glesta
Australia (1958)
/ L'OPERA

Dialogue, 2001
marmo e travertino

Dialogue è una delle sculture “interattive” del Parco. È costituita da due parti distinte divise da un piccolo canyon; ognuna di queste sculture (o “piattaforme”) reclinate può essere raggiunta con una breve e scoscesa discesa. Sdraiato su uno dei sedili, il visitatore si trova così in una insolita posizione in cui può comodamente fermarsi a contemplare la natura del Parco.

I materiali usati per le piattaforme, il marmo e il travertino, sono tipici dell’area senese da cui sono stati estratti e fanno, inoltre, riferimento alla lunga tradizione dell’arte e della architettura toscana: dove le strisce di marmo bianco e verde della seconda seduta rappresentano un diretto riferimento al Duomo di Siena. Con le sue statue e fontane di marmo installate in spazi pubblici, d’altronde, Glesta guarda al suo lavoro come parte della tradizione scultorea dell’arte pubblica della civiltà occidentale.
Benché usi materiali scultorei tradizionali, Dialogue è un’opera scrupolosamente contemporanea: è interattiva, non monumentale, ancorata al suolo come una presenza isolata, serena e invitante.

Gallery artista
Gallery artista
Anita Glesta
Australia (1958)

BIOGRAFIA


Anita Glesta è nata nel 1958 a New York, USA. I primi anni della sua vita sono profondamente segnati dagli eventi storici che ispireranno anche i suoi primi lavori. Il padre viene mandato in Vietnam nel 1960, dopodiché tutta la famiglia si trasferisce a San Sebastian, in Spagna, dove rimane durante gli anni più caldi del separatismo basco. Nel 1994 si trasferisce a Sydney.

Durante la sua trentennale carriera sperimenta mezzi diversi – dall’istallazione alla scultura, dalle opere su carta alla videoarte – e lavora a progetti internazionali di grande importanza, tra cui il “Yurong Water Gardens of Cook and Phillip Park” in pieno centro di Sydney, completato nel 2000 in collaborazione con un team di architetti del paesaggio.
I suoi lavori sono esposti in tutto il mondo in collezioni pubbliche e private e includono due commissioni permanenti di arte pubblica, a Sydney e Washington; nel 2009 le viene commissionata un’installazione “multi-channel” per il summit sull’ambiente a Copenhagen. Nel suo lavoro l’interconnessione tra la natura e il corpo umano è un riferimento costante.

INFO UTILI

COME RAGGIUNGERCI

Per arrivare da Siena su strada asfaltata, percorrere la SP 408 fino a Ponte a Bozzone; lì girare a sinistra e seguire le indicazioni per Pievasciata / Parco Sculture. Da Siena sono circa 15 chilometri.

IL PERCORSO

Il percorso all’interno del Parco è lungo circa 1,5 chilometri e in alcuni tratti raggiunge una pendenza del 20%: è percorribile con passeggini e sedie a rotelle adeguate. Su richiesta e in base alla disponibilità, possiamo accompagnare persone con disabilità o mobilità ridotta con il kart elettrico. Contattaci per maggiori informazioni.

ORARI E BIGLIETTI

Il Parco è aperto ogni giorno (domeniche e festivi compresi) dalle 10 alle 18. Ultimo ingresso un’ora e mezza prima della chiusura. In caso di maltempo l’orario potrebbe subire variazioni.
Le tariffe di ingresso sono: €10 adulti | € 5 ridotto under 18 | Gratuito 0-4 anni

Non è necessaria la prenotazione. La APP del Parco, disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, è un’ottima audioguida!

GRUPPI NUMEROSI

In caso di gruppi superiori alle 12 persone vi chiediamo di prenotare l’ingresso in anticipo, per facilitare l’organizzazione.
Sono disponibili visite guidate in italiano e in inglese su prenotazione, da concordare preventivamente.

UNA VISITA PER TUTTI

La visita del Parco dura, in media, un’ora e mezzo ed è assolutamente adatta ai bambini! Gli amici a 4 zampe sono benvenuti (purché tenuti al guinzaglio!).
Il Parco non ha un punto ristoro, ma saremo lieti di consigliarvi alcuni ristoranti raggiungibili in auto in pochi minuti. Area picnic disponibile.

Logo parco footer

PARCO SCULTURE DEL CHIANTI
Strada provinciale 9, 48
53019 Pievasciata - Castelnuovo Berardenga (Si)
P.I. 01181460526 C.F. 92044080528
Tel: +39 0577 357151 E-mail: info@parcosculturechianti.it
Privacy Policy

SCARICA LA NOSTRA APP