• arte
  • natura
  • eventi
  • mostre
  • concerti
Please Wait

Roberto CipolloneChianti

Roberto Cipollone
Italia (1947)
/ L'OPERA

Chianti, 2002
utensili in ferro di recupero

Chianti è una delle opere più propriamente integrate nell’ambiente del Parco, giacché stabilisce una relazione non solo con lo spazio più prossimo, ma anche con la storia economica e sociale dell’intera regione del Chianti. È composta da sette anelli di ferro, ricavati dalle botti di legno usate per far fermentare ed invecchiare il vino Chianti Classico proveniente dalle uve Sangiovese (Sangue di Giove), tipiche della regione. All’interno della scultura circolare pendono alcuni dei più comuni utensili tradizionali, come uncini da macellaio, campanacci da bestiame e ferri di cavallo.

L’interazione con la natura si attua quando raffiche di vento, e il conseguente movimento degli alberi ai quali la scultura è agganciata, fanno produrre agli utensili una varietà di suoni. La generale composizione circolare dell’opera sospesa viene ripresa dalla pietra tondeggiante sul terreno e dal cerchio di alberi. La forza di quest’opera sta nella semplicità con cui i suoi materiali e la sua forma si legano al paesaggio, alle tradizioni e alle genti di questa regione.

Gallery artista
Gallery artista
Roberto Cipollone
Italia (1947)

BIOGRAFIA


Nato a Pescara nel 1947, Roberto Cipollone (Ciro) trascorre l’infanzia e la fanciullezza intorno alla fonderia artigianale del padre. Guidato da un profondo amore per la natura e insieme da una forte tensione spirituale, cerca di cogliere ogni occasione per esprimere questo suo essere, attraverso piccoli manufatti, tele, disegni, semplici incisioni.
Dopo un periodo di 6 anni trascorsi in Olanda, nel 1977 approda a Loppiano, cittadella del Movimento dei Focolari nei pressi di Firenze. È qui che Ciro ha la possibilità di dedicarsi a tempo pieno a quell’attività nella quale può e sa esprimere la sua vena artistica con inesauribile fantasia. Il materiale utilizzato per le sue composizioni è il più vario: legno, ferro, pietra, stoffa; comunque, materiale di scarto che egli considera più ricco di vita. Vive e lavora a Loppiano, stimolato da un ambiente culturale estremamente vario e fecondo per il quale è egli stesso prezioso contributo e punto di riferimento.

INFO UTILI

COME RAGGIUNGERCI
Per arrivare da Siena su strada asfaltata, percorrere la SP 408 fino a Ponte a Bozzone; lì girare a sinistra e seguire le indicazioni per Pievasciata / Parco Sculture.
Da Siena sono circa 15 chilometri.
IL PERCORSO
Il percorso all’interno del Parco è lungo circa 1,5 chilometri ed è percorribile senza difficoltà con passeggini e sedie a rotelle adeguate.
Su richiesta e in base alla disponibilità, possiamo accompagnare persone con disabilità o mobilità ridotta con il kart elettrico. Contattaci per maggiori informazioni.
ORARI E BIGLIETTI
Il Parco è aperto ogni giorno (domeniche e festivi compresi) dalle 10 alle 18. Ultimo ingresso un'ora e mezza prima della chiusura. In caso di maltempo l'orario potrebbe subire variazioni.
Le tariffe di ingresso sono: €10 adulti | € 5 ridotto under 18 | Gratuito 0-4 anni
Non è necessaria la prenotazione. La APP del Parco, disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, è un’ottima audioguida!
GRUPPI NUMEROSI
In caso di gruppi superiori alle 12 persone vi chiediamo di prenotare l’ingresso in anticipo, per facilitare l’organizzazione.
Sono disponibili visite guidate in italiano e in inglese su prenotazione, da concordare preventivamente.
UNA VISITA PER TUTTI
La visita del Parco dura, in media, un’ora e mezzo ed è assolutamente adatta ai bambini! Gli amici a 4 zampe sono benvenuti (purché tenuti al guinzaglio!).
Il Parco non ha un punto ristoro, ma saremo lieti di consigliarvi alcuni ristoranti raggiungibili in auto in pochi minuti. Area picnic disponibile
Logo parco footer

PARCO SCULTURE DEL CHIANTI
Strada provinciale 9, 48
53019 Pievasciata - Castelnuovo Berardenga (Si)
P.I. 01181460526 C.F. 92044080528
Tel: +39 0577 357151 E-mail: info@parcosculturechianti.it
Privacy Policy

SCARICA LA NOSTRA APP