• arte
  • natura
  • eventi
  • mostre
  • concerti
Please Wait

Mauro BerrettiniLa pietra sospesa

Mauro Berrettini
Italia (1943)
/ L'OPERA

La pietra sospesa, 2001
Travertino

L’opera dello scultore senese Mauro Berrettini riflette sulle relazioni tra l’uomo e il mito, tra l’arte e la natura. La Pietra Sospesa fa parte di una serie chiamata Entrate ed è costituita da due parti distinte ma in relazione tra loro, dove la più grande – a forma di portale – sorregge la grande pietra del titolo, mentre la seconda è un sedile che consente di ammirare la scultura da un punto privilegiato e funziona da elemento interattivo. Questo portale è uno di quelli che dissuadono dall’entrare fisicamente e che, tuttavia, invita a entrare con lo sguardo e con la mente.
Il trattamento del travertino, estratto a Rapolano dove l’artista ha lo studio, crea livelli diversi: si ha un crescente senso di movimento che va dalla piccola pietra sotto il “trono” dell’osservatore, fino alla grande pietra che incorona la sommità della scultura. Il contrasto tra piccolo e grande, lavorato e ruvido, verticale e orizzontale, pieno e vuoto conferisce all’opera una ricchezza visuale che viene impreziosita dal contrasto di colore tra la scultura e il verde vivido del Parco intorno.
La grande pietra sospesa, che sembra essere alzata al cielo dalle braccia di un gigante ipogeo, ci mostra la struttura del travertino grezzo appena uscito dalla cava, non segato e lucidato come invece lo vediamo solitamente nell’arredamento d’interni. L’intento generale di Berrettini è quello di realizzare l’armonia fra noi stessi e il mondo intorno a noi; giacché tutte le sue opere dialogano con la natura, il Parco ne è l’ideale collocazione.

Gallery artista
Gallery artista
Gallery artista
Mauro Berrettini
Italia (1943)

BIOGRAFIA


Mauro Berrettini è nato a Buonconvento (Siena) nel 1943. È avviato allo studio del disegno e della scultura dal padre Giordano, artigiano scalpellino con una bottega a Siena. Si diploma all’Istituto d’arte di Siena e al Liceo Artistico di Carrara. Dopo aver insegnato Educazione Artistica nella scuola statale si occupa per molti anni solo di scultura, interessandosi principalmente allo spazio urbano ed eseguendo numerosi interventi a carattere monumentale. Ha inoltre realizzato gioielli e scenografie. Ha preso parte a mostre collettive e personali e varie sue opere sono acquisite in collezioni pubbliche, private e musei in Italia e all’estero.

INFO UTILI

COME RAGGIUNGERCI

Per arrivare da Siena su strada asfaltata, percorrere la SP 408 fino a Ponte a Bozzone; lì girare a sinistra e seguire le indicazioni per Pievasciata / Parco Sculture. Da Siena sono circa 15 chilometri.

IL PERCORSO

Il percorso all’interno del Parco è lungo circa 1,5 chilometri e in alcuni tratti raggiunge una pendenza del 20%: è percorribile con passeggini e sedie a rotelle adeguate. Su richiesta e in base alla disponibilità, possiamo accompagnare persone con disabilità o mobilità ridotta con il kart elettrico. Contattaci per maggiori informazioni.

ORARI E BIGLIETTI

Il Parco è aperto ogni giorno (domeniche e festivi compresi) dalle 10 alle 18. Ultimo ingresso un’ora e mezza prima della chiusura. In caso di maltempo l’orario potrebbe subire variazioni.
Le tariffe di ingresso sono: €10 adulti | € 5 ridotto under 18 | Gratuito 0-4 anni

Non è necessaria la prenotazione. La APP del Parco, disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, è un’ottima audioguida!

GRUPPI NUMEROSI

In caso di gruppi superiori alle 12 persone vi chiediamo di prenotare l’ingresso in anticipo, per facilitare l’organizzazione.
Sono disponibili visite guidate in italiano e in inglese su prenotazione, da concordare preventivamente.

UNA VISITA PER TUTTI

La visita del Parco dura, in media, un’ora e mezzo ed è assolutamente adatta ai bambini! Gli amici a 4 zampe sono benvenuti (purché tenuti al guinzaglio!).
Il Parco non ha un punto ristoro, ma saremo lieti di consigliarvi alcuni ristoranti raggiungibili in auto in pochi minuti. Area picnic disponibile.

Logo parco footer

PARCO SCULTURE DEL CHIANTI
Strada provinciale 9, 48
53019 Pievasciata - Castelnuovo Berardenga (Si)
P.I. 01181460526 C.F. 92044080528
Tel: +39 0577 357151 E-mail: info@parcosculturechianti.it
Privacy Policy

SCARICA LA NOSTRA APP