• arte
  • natura
  • eventi
  • mostre
  • concerti
Please Wait

Alessandro ChiaramontiLe piccole cose DAL 20/04/2024 AL 28/07/2024

MAGGIORI INFO
EMAIL: info@parcosculturechianti.it
TEL/WHATSAPP: +39 0577 357151

Le piccole cose
mostra personale di Alessandro Chiaramonti 

20 aprile – 28 luglio 2024

Vernissage e incontro con l’artista: sabato 11 maggio, ore 16,30

Si intitola “Le piccole cose” la mostra personale dello scultore empolese Alessandro Chiaramonti che sarà visibile al Parco fino al 28 luglio.

La mostra di Alessandro Chiaramonti è un’occasione diretta: così come fa l’arte stessa, le sue sculture parlano di noi e parlano, direttamente, a noi. Chiaramonti gioca, è il caso di dirlo, con il concetto di infanzia e lo fa al netto di facili romanticizzazioni, lo fa in maniera tutto sommato semplice ma concreta. È facile per lui: dietro a cose piccole nasconde possibilità grandi, destinate e riservate solo a chi sia capace, o semplicemente disposto, a coglierle.

Attraverso rapidi gesti delle mani, talvolta solamente delle dita, la materia (l’argilla) viene modellata fino alla creazione di sculture prevalentemente figurative. Questa proliferazione di volti e corpi spinge ad assimilare un’opera di Alessandro Chiaramonti a una pagina di testo, scritta in corsivo. I soggetti che a un certo punto si parano davanti, inoltre, hanno sempre qualcosa da raccontare.

La scelta dell’argilla e della terracotta, spesso a discapito di altri materiali quali il bronzo o il marmo, è insita a quello stesso processo di creazione, tanto caro ad Alessandro Chiaramonti. Non solo. La terracotta, in qualità di materiale “povero”, crea una coerenza estrema rispetto ai temi di umiltà e verità, centrali nelle opere dello scultore. Mentre la materia resta modesta, il procedimento che porta all’opera finita è estremamente ricco e per niente facile. A livello strutturale, infatti, richiede molte accortezze e più tempi di lavorazione, come la modellazione, l’essiccazione, la cottura e il restauro.

***

Alessandro Chiaramonti (Empoli, 1982 – vive e lavora nel Chianti)

La sua passione per la modellazione dell’argilla inizia nei primi anni del 2000, mentre lavora con bambini e adolescenti come educatore; da quel momento decide di frequentare le botteghe degli artigiani di Montelupo Fiorentino, uno dei centri più importanti per la lavorazione dell’argilla sin dal Rinascimento, per approfondire la modellazione della materia e il suo processo di trasformazione. Approfondisce la plasticità dell’argilla e poi la fusione del bronzo. Nel 2018 si trasferisce nel Chianti ed è qui che inizia la sua effettiva carriera come artista: apre un atelier personale, inizia a esporre in gallerie d’arte locali e avvia collaborazioni con altri artisti, istituti e associazioni.
Chiaramonti è uno scultore autodidatta e immediato. Le sue opere – caratterizzate, appunto, dall’immediatezza: nel processo di creazione così come nella comprensione – partono spesso da un’ispirazione casuale, derivata dall’osservazione anti-giudicante delle persone.

INFO UTILI

COME RAGGIUNGERCI

Per arrivare da Siena su strada asfaltata, percorrere la SP 408 fino a Ponte a Bozzone; lì girare a sinistra e seguire le indicazioni per Pievasciata / Parco Sculture. Da Siena sono circa 15 chilometri.

IL PERCORSO

Il percorso all’interno del Parco è lungo circa 1,5 chilometri e in alcuni tratti raggiunge una pendenza del 20%: è percorribile con passeggini e sedie a rotelle adeguate. Su richiesta e in base alla disponibilità, possiamo accompagnare persone con disabilità o mobilità ridotta con il kart elettrico. Contattaci per maggiori informazioni.

ORARI E BIGLIETTI

Il Parco è aperto ogni giorno (domeniche e festivi compresi) dalle 10 alle 18. Ultimo ingresso un’ora e mezza prima della chiusura. In caso di maltempo l’orario potrebbe subire variazioni.
Le tariffe di ingresso sono: €10 adulti | € 5 ridotto under 18 | Gratuito 0-4 anni

Non è necessaria la prenotazione. La APP del Parco, disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, è un’ottima audioguida!

GRUPPI NUMEROSI

In caso di gruppi superiori alle 12 persone vi chiediamo di prenotare l’ingresso in anticipo, per facilitare l’organizzazione.
Sono disponibili visite guidate in italiano e in inglese su prenotazione, da concordare preventivamente.

UNA VISITA PER TUTTI

La visita del Parco dura, in media, un’ora e mezzo ed è assolutamente adatta ai bambini! Gli amici a 4 zampe sono benvenuti (purché tenuti al guinzaglio!).
Il Parco non ha un punto ristoro, ma saremo lieti di consigliarvi alcuni ristoranti raggiungibili in auto in pochi minuti. Area picnic disponibile.

Logo parco footer

PARCO SCULTURE DEL CHIANTI
Strada provinciale 9, 48
53019 Pievasciata - Castelnuovo Berardenga (Si)
P.I. 01181460526 C.F. 92044080528
Tel: +39 0577 357151 E-mail: info@parcosculturechianti.it
Privacy Policy

SCARICA LA NOSTRA APP