• arte
  • natura
  • eventi
  • mostre
  • concerti
Please Wait

Neal BarabTWIST AND SHOUT

Neal Barab
usa (1955)
/ L'OPERA

TWIST AND SHOUT, 2001
marmo rosa portoghese e marmo "raggio di luna"

Lo speciale interesse di Barab nel marmo e nell’opportunità di lavorare con paesaggisti per realizzare opere che unifichino natura e scultura è ben visibile in Twist and Shout. Questa opera è una scultura divisa in due parti distinte, due colonne ondulanti, la più alta in marmo rosa portoghese, l’altra in marmo turco “Raggio di Luna”, materiale che prende il nome dal fatto che le macchie interne di pigmento, se scolpite con una particolare inclinazione e a una determinata profondità, creano una superficie striata.
Entrambe le sculture poggiano su una base naturale di muschio e timo e sono ricavate da grandi e zigrinati cristalli di marmo che brillano spontaneamente alla luce del sole. Il contrasto tra le sculture e la natura circostante, in tutte le stagioni, viene rispecchiato dai diversi colori e il movimento delle colonne in una “danza” sensuale ricorda la famosa canzone dei Beatles.

Gallery artista
Gallery artista
Gallery artista
Neal Barab
usa (1955)

BIOGRAFIA


Neal Barab nasce nel 1955 a Highland Park, Illinois (USA). Inizia la sua carriera in California, dove vive e lavora per alcuni anni, diplomandosi nel 1982 in Belle Arti all’Università della California, Santa Cruz. Nel 1987 si trasferisce a Pietrasanta – un luogo importante per gli scultori di tutto il mondo, costantemente rifornito di marmi di ogni tipo – e, in quel periodo, trascorre spesso le estati in Svezia per lavorare il granito.
Dal gennaio del 2002 fa parte del nuovo Studio Pescarella, vicino a Pietrasanta.Nel corso della sua carriera lavora a opere monumentali come a sculture di minuscole dimensioni. Ha esposto a Zurigo, Stoccolma, Amsterdam e Londra e partecipato a simposi di scultura in Svezia, Cina, Israele e Germania.

INFO UTILI

COME RAGGIUNGERCI
Per arrivare da Siena su strada asfaltata, percorrere la SP 408 fino a Ponte a Bozzone; lì girare a sinistra e seguire le indicazioni per Pievasciata / Parco Sculture.
Da Siena sono circa 15 chilometri.
IL PERCORSO
Il percorso all’interno del Parco è lungo circa 1,5 chilometri ed è percorribile senza difficoltà con passeggini e sedie a rotelle adeguate.
Su richiesta e in base alla disponibilità, possiamo accompagnare persone con disabilità o mobilità ridotta con il kart elettrico. Contattaci per maggiori informazioni.
ORARI E BIGLIETTI
Il Parco è aperto ogni giorno (domeniche e festivi compresi) dalle 10 alle 18. Ultimo ingresso un'ora e mezza prima della chiusura. In caso di maltempo l'orario potrebbe subire variazioni.
Le tariffe di ingresso sono: €10 adulti | € 5 ridotto under 18 | Gratuito 0-4 anni
Non è necessaria la prenotazione. La APP del Parco, disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, è un’ottima audioguida!
GRUPPI NUMEROSI
In caso di gruppi superiori alle 12 persone vi chiediamo di prenotare l’ingresso in anticipo, per facilitare l’organizzazione.
Sono disponibili visite guidate in italiano e in inglese su prenotazione, da concordare preventivamente.
UNA VISITA PER TUTTI
La visita del Parco dura, in media, un’ora e mezzo ed è assolutamente adatta ai bambini! Gli amici a 4 zampe sono benvenuti (purché tenuti al guinzaglio!).
Il Parco non ha un punto ristoro, ma saremo lieti di consigliarvi alcuni ristoranti raggiungibili in auto in pochi minuti. Area picnic disponibile
Logo parco footer

PARCO SCULTURE DEL CHIANTI
Strada provinciale 9, 48
53019 Pievasciata - Castelnuovo Berardenga (Si)
P.I. 01181460526 C.F. 92044080528
Tel: +39 0577 357151 E-mail: info@parcosculturechianti.it
Privacy Policy

SCARICA LA NOSTRA APP